Volo infinito e hotel

È la prima volta che prendo l’aereo. Primo volo di 9 ore: una palla assurda. Tutti quanti dicono l’aereo di qua l’aereo di là. Una sensazione bellissima. Ma cosa?! Non me ne sono neanche accorto che eravamo partiti. Si stacca da terra e non ti senti nulla.
Ora sto scrivendo questo post da qui su, a 10.000 metri d’altezza e sembra di stare su un treno. Comunque una figata. Ti sposti così velocemente da un continente all’altro. Sto delirando scusate ma non ho dormito. Non voglio dormire in modo tale che stasera a NY sarò talmente stanco che mi addormenterò a qualsiasi ora e magari riesco a rispettare gli orari così che il jet lag non mi travolge (cosa praticamente impossibile). Il pranzo sull’aereo era discreto ma ci stava una salsa talmente buona che l’ho mangiata anche assoluta ma non ricordo il nome… Ho visto ‘Bad Teacher’ sullo schermo del sedile. Un film epico che conoscevo a memoria ma vederlo in lingua originale ha avuto il suo fascino e mi è piaciuto ancora di più. L’hotel é davvero carino. Sono in stanza con un italiano e un norvegese entrambi molto simpatici e tra due ore si va a cena. Scappo! Ci sentiamo presto!

P.s. Non mi sono ancora reso conto della nuova vita che sto per cominciare. Avrò qualche problema psicologico. A presto lettori, tanti bacini!

IMG_0645.JPG

IMG_0643.JPG

IMG_0644.JPG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...