Host-family

Sinceramente sono almeno due ore che penso a un possibile titolo che avrei potuto dare a questo post. Ma “host-family” è il più incisivo e diretto. Le mani tremanti, i pensieri proiettati al futuro e il cuore che batte all’impazzata. Sono più o meno queste le sensazioni che sto provando in questo istante. A dire la verità non ero pronto a scrivere questo post. Non me lo aspettavo! Ci sono ragazzi iscritti da ottobre che sono senza famiglia e io che sono iscritto da febbraio sono già sistemato. Comunque ora mettiamo da parte sentimenti e chiacchiere varie e passiamo al sodo. La mia destinazione è

Springfield, Virginia! Ma volete sapere la cosa bella? Springfield fa parte della zona suburbana di Washington DC. E quando dico Washington DC intendo la capitale degli Stati Uniti. E per zona suburbana intendo che in 7 miglia (12 km) sono alla Casa Bianca. Un po’ come se fossero le frazioni del comune di Milano. Washington DC, non ancora ci credo. Ora parliamo della famiglia! Ho visto solo una foto ma mi sembrano carinissimi vi giuro! Papà 1960 capo qualcosa del Dipartimento della Difesa, mamma 1964 infermiera, fratellino del 2001 e sorella del 1999. Adoro! Abbiamo molti interessi in comune! Il padre è appassionato di tecnologia, scienze e computer. La mamma di libri, film, musei e siti archeologici (già sto visitando tutti i musei di Washington con lei nella mia mente). Il fratellino suona la chitarra e canta, mentre la sorellina (di nome Rachel) canta e recita. Poco Glee mi dicono. La casa è abbastanza modesta, tipica villetta americana. 5 stanze, 2 bagni, living-room e kitchen. E anche un giardino bello grande! Avrò una stanza tutta per me e vogliono che aiuti in famiglia. Sono pronto a potare l’erba del giardino (se sapessi come si fa… dovrò vedere qualche tutorial su youtube). Hanno due cani: dalla loro descrizione uno è grande, lento e molto vecchio. L’altro è piccolo, playful e gentile. Nascerà in me una passione per i cani? Vedremo. Sono di professione LDS e frequentano abbastanza la chiesa. Sono contento perché saranno quei tipi di chiesa dove si canta etc. Magnifiche! La mamma si occupa anche di cucinare: Evelyn ti porto un po’ di cucina italiana non preoccuparti! Il quartiere mi sembra molto carino. Tantissime case a schiera e tanti alberi che in Autunno diventano di colori bellissimi. Sembra un quartiere di The Sims, giuro! Nel quartiere ci sono molte attività: piscina, biblioteca, campo da tennis etc. E la mia famiglia fa molte attività con i vicini di casa e sono molto contento per questo perché potrò conoscere tanta nuova gente oltre a quella che conoscerò a scuola ovviamente. Parlando della scuola vi devo dire che è spettacolare, la Lake Braddock Secondary School. E’ a 1 miglio da casa e ci andrò col bus giallo sicuramente. Conta un qualcosa come 3000 studenti e circa 400 persone di staff. E’ spettacolare ma ve ne parlerò più in là dato che non so ancora quasi nulla sulla scuola. Ho appena aggiunto su Facebook la mia host-mum e le ho mandato una e-mail facendole gli auguri dato che oggi è il suo compleanno! Ora vi saluto anche se so già che non chiuderò occhio questa notte. Vi lascio con qualche foto!

 

Schermata 2014-04-07 alle 10.41.18 PM

Questa è la casa! Tipica villetta americana!

Schermata 2014-04-07 alle 11.27.27 PM

Il quartiere è più o meno tutto così! Mi ricorda The Sims!

Schermata 2014-04-07 alle 11.26.53 PM

Questa cucina vedrà i piatti più buoni del mondo tra qualche mese!

Schermata 2014-04-07 alle 11.37.18 PM

Diciamo che è piccola la scuola…

IMG_1924-copy

Piccolo il teatro…

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...